Michele Orlandi Nessun commento

Tank e Silos negli impianti alimentari: quando la pulizia garantisce la continuità operativa

Tank o silos  sporchi negli impianti alimentari e non sapete come pulirli al meglio?

 

Che siano pulizie all’interno o all’esterno di tank o silos nessun problema, ci pensiamo noi!

L’Igienica S.p.A. da anni è specializzata nelle pulizie nel settore alimentare.

Col passare del tempo, l’azienda, ottemperando alle diverse richieste di pulizie negli impianti alimentari, ha sviluppato un know how specifico nella pulizia dei tank e dei silos.

Con tali conoscenze sempre più aziende alimentari si rivolgono proprio a L’Igienica per affidare la pulizia e la sanificazione degli interni ed esterni di queste particolari strutture.

Sempre più spesso, aziende molto importanti nel settore alimentare, come Vicenzi Spa, Olearia del Garda Spa,  Milani Foods Srl, si avvalgono dei nostri servizi per mantenere costantemente i loro tank e silos sempre puliti.

Ma come si puliscono tank e silos?

La lavorazione richiede anticipatamente un sopralluogo, onde verificare:

  • Le condizioni di sicurezza
  • L’impatto ambientale del refluo di lavaggio
  • Il metodo di controllo finale
  • La tipologia del residuo da rimuovere
  • La scelta delle attrezzature da utilizzare
  • La scelta del prodotto chimico

Successivamente viene stilato un progetto teso ad assicurare la buona riuscita della lavorazione. Nel progetto vengono elencate:

  • Le operazioni di pulizia che si intendono implementare
  • Le attrezzature che si intendono utilizzare e le loro caratteristiche (scheda tecnica)
  • I prodotti chimici che si andranno ad impiegare (scheda tecnica e sicurezza)

Queste informazioni sono molto importanti in quanto verranno sottoposte alla supervisione di:

  • responsabili di produzione e manutenzione per un eventuale impatto sugli impianti da pulire
  • responsabili dei sistemi di controllo qualità per verificare l’idoneità di quel particolare detergente nel contesto produttivo

Una menzione particolare deve essere obbligatoriamente fatta per la sicurezza, in quanto questi silos per loro natura sono:

In questi casi l’accesso diventa un problema di sicurezza.

Nel primo caso, silos difficilmente accessibili, siamo di fronte a strutture non progettate per un accesso finalizzato alla pulizia.

Si rendono necessari quindi Operatori formati nell’uso di trabattelli e di piattaforme elevabili, per consentire loro di operare in sicurezza su questo tipo di strutture.

Nel secondo caso invece, spazi confinati, si delinea un altro problema di sicurezza, infatti per la pulizia diventa necessario entrare all’interno dei silos.

I rischi che si possono trovare all’interno di tali strutture esigono una valutazione che deve essere fatta di volta in volta.

La tipologia del materiale contenuto, lo stato di pulizia, le diverse utilities presenti, la meccanizzazione presente all’interno, la difficoltà del recupero dell’operatore (solo per citarne alcuni) sono alcuni rischi che si possono trovare una volta entrati.

Si rende quindi necessario un profondo riesame con la committenza.

L’Igienica dal canto suo dispone di operatori formati per le lavorazioni in spazi confinati e tale valore aggiunto ci permette di soddisfare molte richieste della clientela.  

 

L’Igienica – Servizi di Alta Pulizia.

Puoi contarci. 

Michele Orlandi Nessun commento

Panetterie, pasticcerie e gelaterie: quando la pulizia è motivo di scelta

Quando nell’aria senti un fantastico profumo di pane o dolci appena sfornati,
e ti viene voglia di entrare in negozio…
 
Quando sei un fornaio o un pasticciere o un’azienda di prodotti da forno
che fa del suo meglio per garantire ottimi prodotti…
 
Quando…

 

… ma dietro a tutto questo, dietro al prodotto finale
c’è una preparazione ed una pulizia di locali che deve essere impeccabile!

 

 

Cosa fare allora per avere locali puliti ed igienizzati?

L’Igienica SpA si è specializzata negli anni nella pulizia ed igienizzazione di laboratori di panificazione e pasticcerie.

L’azienda fornisce servizi di pulizia a carattere continuativo e una tantum.

 

Perché affidarsi ad un’azienda terza

In generale, i laboratori destinati  alla ristorazione o alla produzione alimentare di tipo industriale ed artigianale necessitano di determinate procedure di sanificazione e di un costante monitoraggio H.A.C.C.P., in maniera tale da assicurare il totale rispetto delle norme vigenti in merito alla manipolazione e alla somministrazione di generi alimentari.

 

Competenza

L’Igienica ha maturato nel corso degli anni una consolidata esperienza nel mondo dell’alimentare, in particolare nell’industria del dolciario, nei laboratori dei prodotti da forno e nella panificazione.

 

Manodopera altamente specializzata con attrezzature e prodotti specifici

Grazie al know how aziendale acquisito, abbiamo potuto formare e addestrare le nostre maestranze in maniera molto specifica nel settore delle pasticcerie e della panificazione.

Le nostre squadre sono inoltre continuamente aggiornate sui sistemi di pulizia e disinfezione secondo i canoni dell’H.A.C.C.P.

Disponibilità di attrezzature e prodotti atti a garantire la pulizia generale e la disinfezione in particolare di ambienti e macchinari di ristorazione.

 

Servizi accessori

L’azienda offre svariati servizi accessori, oltre al servizio di pulizie, alcuni particolarmente adatti a laboratori di panificazione pasticcerie e gelaterie: 

Attività di Pest Control

Gestione rifiuti

 

Come operiamo

Il sopralluogo: essenziale per poter tagliare il servizio su misura per il cliente.
Mai banale per chi vuole trarre massimo beneficio da un’azienda terza.
In questa fase avviene la raccolta dei dati oggettivi e la definizione del servizio in termini di operazioni e di frequenze.

La stesura del programma di lavoro: indispensabile per la corretta erogazione del servizio.
Da questa fase scaturiranno la quantificazione delle risorse umane e la scelta dei materiali da implementare.

 

L’erogazione del servizio

L’Igienica riesce ad essere, per sua organizzazione,  elastica nell’erogazione del servizio, operando nei giorni e nelle fasce orarie ove il servizio di pulizia (per organizzazione della clientela) necessita o è richiesto dal cliente.

Solleva il cliente dall’onere delle pulizie (sotto tutti gli aspetti) a fine giornata, degli ambienti e delle attrezzature votate alle quotidiane attività di preparazione degli alimenti.

Ci siamo. Il servizio viene erogato in maniera costante: gli operatori sono formati in modo tale da essere completamente intercambiabili. 

La validazione ed i controlli successivi: la prima serve a capire se quanto messo in campo e quanto erogato possono soddisfare i requisiti del servizio richiesto, i controlli servono per poter dare continuità alla qualità nel tempo.

 

Certificazioni

L’Igienica va fiera delle sue certificazioni, nello specifico:

  • certificata  UNI EN ISO 9001: 2015 dal 1997;
  • certificata  UNI EN ISO 14001: 2015 dal 2019;
  • certificata  UNI ISO 45001: 2018 dal 2019.

 

Un ambiente pulito ed igienizzato è una risorsa da sfruttare per migliorare sempre di più lo spazio in cui si lavora e in cui i clienti sono maggiormente invogliati ad entrare e a ritornare!

 

 

L’Igienica – Servizi di Alta Pulizia.


Puoi contarci. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Michele Orlandi Nessun commento

Grandi novità: quando una sola certificazione non ci basta più

Stai cercando un’impresa di pulizie che operi in conformità alle normative ISO 9001, 14001 e 45001?

L’Igienica è proprio l’azienda che fa al caso tuo!

CERTIFICAZIONE ISO 9001:2015

Siamo lieti di comunicarvi che, a seguito della visita ispettiva del 22/02/2019 e 25/02/2019 di QAID, società di certificazione accreditata, L’Igienica è risultata conforme alla nuova norma ISO 9001:2015.

Sono stati soddisfatti quindi i requisiti di un sistema di gestione per la qualità per il seguente campo di applicazione:

Progettazione ed erogazione di servizi di pulizia, sanificazione, disinfezione, disinfestazione e derattizzazione di ambienti civili ed industriali”.

Questa certificazione interessa tutti i campi dell’azienda, garantendo perciò il controllo del processo e la sua efficacia, in particolare:

  • progettazione del servizio,
  • erogazione nelle sedi dei clienti,
  • amministrazione
  • acquisti,
  • settore marketing


Il certificato di conformità alla norma ISO 9001:2015 è un traguardo importante che dimostra:

  • la validità del metodo da sempre adottato da L’Igienica nella gestione globale delle attività
  • l’importanza della piena soddisfazione del Cliente.


L’Igienica si conferma così un’azienda affidabile e sempre impegnata a migliorarsi, per offrire ai propri partners i più soddisfacenti risultati dell’innovazione italiana.

CERTIFICAZIONE ISO 14001:2015 E 45001:2018

Volendo perseguire il medesimo obiettivo raggiunto, la società ha attivamente lavorato – anche – per sviluppare un Sistema di Gestione Integrato, che comprende ora il Sistema di Gestione Ambientale secondo ISO 14001 : 2015 e il Sistema di Gestione per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro secondo ISO 45001 : 2018.

Per entrambe le certificazioni , gli audit sono stati eseguiti il 09 e 10 Aprile 2019


Siamo lieti di annunciare che L’Igienica SpA ha ottenuto le suddette certificazioni, realizzando così il proprio sistema di gestione integrato.

SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO: QUALI SONO I VANTAGGI:

La presenza in azienda del Sistema di Gestione Integrato (S.G.I.) ci consente di realizzare contemporaneamente il miglioramento in:

  • prestazioni aziendali,
  • effetti ambientali dell’attività,
  • gestione della salute e dei rischi sul lavoro,
  • gestione del personale.

Le tre certificazioni di sistema nascono come indipendenti le une dalle altre.

La fusione in un’unica “procedura” permette di gestire al meglio i vari processi, grazie a una visione d’insieme di ciascun sistema ISO, consentendo uno snellimento degli iter aziendali, a tutto vantaggio del cliente finale.


È quindi garanzia di affidabilità anzitutto per la nostra Clientela!

L’Igienica – Servizi di Alta Pulizia.


Puoi contarci. 

CERTIFICAZIONE ISO 9001:2015
CERTIFICAZIONE ISO 14001:2015
CERTIFICAZIONE ISO 45001:2018
Michele Orlandi Nessun commento

Pulizie impianti e strutture industria del marmo

Siete un’azienda che lavora nell’industria del marmo in particolar modo nel settore lapideo o dei conglomerati? 

 

Nella vostra azienda ci sono delle problematiche relative alle polveri rilasciate dalle lavorazioni? 

 

Se le risposte alle domande precedenti sono affermative, ecco un paio di consigli che potrebbero interessarvi.

 

L’attività dell’industria del settore lapideo, consiste nella lavorazione di marmo e materiali lapidei destinati alla produzione di semilavorati e prodotti finiti. Questi ultimi possono essere impiegati nella realizzazione di opere interne per esempio pavimentazioni oppure per opere esterne ad esempio arredi lapidei.

Le fasi di lavorazione prevedono l’utilizzo di impianti specifici, i quali generano rifiuti di lavorazione che, talvolta, possono essere sotto forma di materiale polveroso.

Questi materiali residui possono causare:

  • Problemi di manutenzione negli impianti e nei macchinari, i quali potenzialmente possono innescare, rallentamenti nei processi di produzione.
  • Problemi di salute a chi opera nell’ambiente di lavoro (rischio silicosi).

Pulizie impianti industria del marmo

Si rende quindi necessario rimuovere queste polveri.

Ma come eliminarle nel miglior modo possibile? Il metodo migliore per eliminarli è tramite una pulizia accurata mediante un’aspirazione meccanica.

Prima di tutto occorre eseguire un sopralluogo che tenga conto di:

  • Della tipologia del materiale da aspirare;
  • Delle quantità del materiale da aspirare;
  • Dei luoghi e degli impianti ove questo materiale si è accumulato;
  • Delle tecnologie da implementare.

Tutto questo in relazione alla corretta esecuzione, correlata alla corretta gestione della sicurezza e salute dei lavoratori impiegati

Una volta raccolti questi dati, si predispone un piano di lavoro che definisca:

  • descrizione del sito produttivo;
  • aree di lavoro;
  • operazioni dettagliate con la loro frequenza;
  • data di esecuzione;
  • DPI e quant’altro legato alla sicurezza (DUVRI);
  • tecnologia impiegata;
  • controllo sull’esito finale della lavorazione.

Benefici e vantaggi:

Una pulizia accurata fa si che:

  • Gli impianti non abbiano dei blocchi di produzione
  • L’ambiente produttivo sia sempre in condizioni salubri
  • Lo staff tecnico possa sempre operare in termini di pulizia e di ordine sugli impianti

Tecnologie a servizio di tale intervento:

Eseguiamo da oltre 20 anni pulizie impianti industria del marmo.

L’Igienica spa, dispone di mezzi tecnologici quali:

  1. Aspiratori Sibilia S10, utilizzati, a seconda dei casi e dei contesti delle operazioni, sia in versione elettrica (con un motore da 37 kW), sia in versione diesel (con un motore da 66kW). La Sibilia S10 offre caratteristiche tecniche che assicurano un intervento professionale seriamente efficace, in quanto l’aspiratore è costituito da un’unità aspirante collegata ad un pre-separatore per la raccolta ed il trasporto del materiale aspirato. La particolarità funzionale di un intervento operato con tale unità aspirante, è che che l’aspiratore lavora in depressione con portata d’aria di 2000 m3/h o di 2200 m3/h , consentendo l’effettiva aspirazione rispettivamente fino a 9,5 o 11 m3 di sabbia all’ora.
  2. Aspiratori Comac CA 40 ON ATEX 22 , utilizzati, per recuperare polvere combustibile in zona 22. La parte interna all’apparecchio nel quale viene raccolta la polvere è considerata zona 20. Nell’ambito del settore dei marmi risulta molto apprezzato soprattutto nelle aziende che producono conglomerati, dove nelle polveri di risulta delle lavorazioni dei quali vi è presenza di solventi.

 

Richiedi un sopralluogo gratuito per la valutazione e l’analisi
di pulizie ordinarie, periodiche e specialistiche per la tua Azienda.

 

Per la richiesta di un sopralluogo gratuito, clicca qui

L’Igienica – Servizi di Alta Pulizia.
Puoi contarci. 

 

Michele Orlandi Nessun commento

Interventi di pulizia nelle acciaierie, nelle fonderie e nell’industria pesante

Interventi di pulizia nelle acciaierie, nelle fonderie e nell’industria pesante

Affidare un lavoro di pulizie all’interno di una fabbrica dove si produce ferro o acciaio è un incarico delicato: le polveri e i materiali residui derivati dalla lavorazione del ferro possono essere un problema non solo per il buon funzionamento degli impianti ma anche di tutela salutare delle persone che vi operano.

L’industria “pesante” produce una serie di elementi residuali che possono essere particolarmente dannosi per la salute, perché possono interagire in modo critico col sistema respiratorio o epidermico della persona, producendo allergie, infezioni e in alcuni casi anche specifiche patologie. Pertanto l’intervento di pulizie nell’industria pesante richiede un elevato livello di specializzazione e preparazione tecnica.

In questo particolare contesto operativo L’Igienica SpA ha predisposto un team e uno speciale programma di operazioni di pulizie destinate a siti industriali. Si tratta di interventi specialistici che agiscono con competenza, professionalità e in sicurezza in situazioni delicate. Problemi di accumulo di polveri, di terra e di materiale residuo possono creare seri danni e problemi di manutenzione degli impianti e nei macchinari e rallentamenti nei processi di produzione.  Inoltre come già accennato, le particelle leggere delle polveri possono arrecare seri danni di salute a chi opera nell’ambiente di lavoro e quindi è necessario favorire al massimo la prevenzione.

Aree di intervento

Il programma di intervento specialistico L’Igienica, viene proposto specificatamente ad acciaierie, fonderie, cementifici e industrie del marmo.

Gli interventi di pulizia e di sanificazione sono necessarie utili in diversi impianti.  Tutte le pulizie effettuate contemplano la rimozione manuale e meccanica del materiale di risulta.

Alcune aree di intervento:

  • gru, forni e filtri (acciaierie)
  • nastri, cantine, impianto terre (fonderie)
  • nastri trasportatori e linee di produzione dei cementifici
  • nelle tubazioni degli impianti presenti nell’industrie del marmo
Competenze e tecnologie specialistiche – L’Igienica

Le operazioni specialistiche nelle acciaierie,  nelle fonderie e nell’industria pesante in genere, richiedono necessariamente competenze specialistiche.  L’Igienica forma maestranze selezionate,  tecnicamente preparate per operare e condurre lavori in spazi confinati, in aree difficili da raggiungere o in spazi angusti.  Inoltre vengono tecnicamente formate sull’utilizzo professionale di alcuni aspiratori di polveri e terre, sull’uso di carrelli elevatori e prodotti di pulizia specialistici.

Anche la tecnologia richiesta è estremamente specialistica.  Per compiere pulizie nell’industria pesante, sono richieste strumentazioni che consentono efficaci operazioni di aspirazione meccanica. L’Igienica adopera tecnologie estremamente appropriate come nel caso di aspiratori Sibilia S10 , che utilizziamo, a seconda dei casi e dei contesti delle operazioni, sia in versione elettrica (con un motore da 37 kW), sia in versione diesel (con un motore da 66kW).

La Sibilia S10 offre caratteristiche tecniche che assicurano un intervento professionale seriamente efficace. in quanto l’aspiratore è costituito da un’unità aspirante collegata ad un pre-separatore per la raccolta ed il trasporto del materiale aspirato. La particolarità funzionale di un intervento operato con tale unità aspirante, è che che l’aspiratore lavora in depressione con portata d’aria di 2000 m3/h o di 2200 m3/h . consentendo l’effettiva aspirazione rispettivamente fino a 9,5 o 11 m3 di sabbia all’ora.

Smaltimento rifiuti: da non sottovalutare

E cosa fare del materiale di risulta?  Il materiale una volta aspirato può essere recuperato da parte dell’azienda Cliente.  L’Igienica ha voluto predisporre in tal modo un servizio  pensato a tutto tondo, per facilitare le problematiche di pulizia.

Benefici e vantaggi per i nostri Clienti

Il servizio altamente professionale di pulizie dedicato all’industria pesante de L’Igienica, risponde con efficacia, rapidità, personale qualificato e tecnologie specialistiche di ultima generazione, a tutte le problematiche di pulizia, di legge e di sicurezza.

Quando si tratta di professionalità, competenza, sicurezza, scegli L’Igienica.
E’ una scelta che ripaga.

 

L’Igienica SPA
Servizi di Alta Pulizia

Per informazioni, contatta qui.

Michele Orlandi Nessun commento

Intercapedini, cavedi, griglie e bocche di lupo in ordine

Igiene e pulizia sempre e dovunque

 

Quando pensiamo alla pulizia e all’igiene, immaginiamo lo spazio che ci circonda e nel quale viviamo. Non meno importanti, tuttavia, sono gli spazi nascosti, tra i quali abbiamo già menzionato i soffitti, gli angoli e le alte superfici non sempre a portata di vista (vedi blog) .

 

Oggi invece affrontiamo il tema in spazi decisamente più “terreno”, ovvero la pulizia degli impianti sotterranei, dei cavedi, delle griglie e delle bocche di lupo, aree nascoste ma estremamente importanti per la salute del nostro edificio. Spesso sono spazi comuni e/o adibiti ad impianti che necessitano di cure e manutenzione professionali per non incappare in problemi più seri e costosi, come infiltrazioni ed allagamenti. Fondamentale dunque una supervisione rigorosa costante, in particolare prima dell’arrivo della stagione invernale.

 

Intercapedini, cavedi, griglie e bocche di lupo: spazi nascosti ma importanti

Che si tratti di impianto industriale, di un condominio, di una grande superficie o di edificio pubblico o privato, gli spazi sotterranei sono spesso numerosi, ampi e di notevole importanza. Analizziamone alcuni:

  • Per intercapedine si tratta di quello spazio esistente tra due pareti o comunque tra due superfici parallele che ha funzione di aerare ed isolare i muri dei piani dal terreno circostante o dai piani interrati. E’ fondamentale che si mantengano pulite ed asciutte, per proteggere dall’umidità e dalle infiltrazioni d’acqua. Spesso sono le sedi naturali di impianti, come ad esempio le tubazioni del riscaldamento, e a maggior ragione necessitano di manutenzione e pulizia appropriata.
  • Le bocche di lupo sono aperture che danno aria e luce a locali interrati adibiti a cantine, garage, magazzini o quant’altro. Soggette a piogge ed agenti atmosferici esterni, divengono spesso ricettacoli di foglie e sporco in genere, fattori che limitano la loro missione (es. riduzione dell’illuminazione naturale), nonché problemi più complessi come intasamenti, infiltrazioni, nidificazioni di piccoli animali, etc. Spesso vengono apposte protezioni apposite, come griglie, reti o nuove soluzioni in vetro temperato, diverse per costi e posa in opera ma tutte soggette ad adeguata manutenzione.
  • I cavedi sono piccoli cortili interni destinati anch’essi a fornire luce e aria ad ambienti spesso non abitabili, come scale, seminterrati, locali sotterranei. Per scopi tecnici vengono utilizzati per alloggiare impianti, tubi e condotti di distribuzione di acqua calda e refrigerata, scarichi sanitari, impianti elettrici, antincendio, etc. Di fondamentale importanza una cura adeguata in termini di pulizia ed igiene per consentire interventi di ordinaria e straordinaria manutenzione.

 

Spazi sotterranei: l’importanza di una regolare manutenzione igienica

 

Abbiamo appreso dunque quanto gli spazi sotterranei siano vitali per il “benessere tecnico” dei nostri edifici, nonché per una vivibilità adeguata degli ambienti sotterranei. Diviene quindi fondamentale prevenire possibili incidenti di percorso quali infiltrazioni o allagamenti con opere di pulizia e manutenzione professionali costanti. Il cambiamento climatico e gli scrosci d’acqua repentini impongono di dedicare adeguata attenzione agli impianti sotterranei.

 

Condomini: attenzione alle parti comuni dell’edificio

 

Nei condomini le aree sotterranee sono generalmente spazi comuni di utilità per tutti i condomini che devono concorrere alla loro manutenzione. L’art. 1117 del Codice Civile fornisce un elenco chiaro di beni, servizi ed impianti che devono considerarsi di proprietà comuni.

Gli amministratori condominiali dovranno pertanto dare la giusta attenzione alla cura e alla manutenzione di intercapedini, cavedi, griglie e bocche di lupo (se non strettamente posizionati in ambiti privati), per porre in sicurezza gli spazi comuni e per evitare possibili danni collaterali o controversie tra i condomini spesso laboriose e costose da dirimere. Le spese di pulizia degli spazi condominiali andranno ripartiti tra tutti i condomini.

 

Pulizie e cure professionali per gli impianti sotterranei

 

I programmi di pulizie e manutenzione degli impianti sotterranei de L’Igienica,
avvengono nel rispetto delle normative sugli spazi confinati
(art. 66 e art. 121 del D.Lgs 81/08 e del D.P.R. 177 del 14.09.2011 )
con personale formato, addestrato e dotato degli opportuni dispositivi di protezione.
I lavori vengono svolti con la massima efficienza e in sicurezza, erogando la migliore qualità igienica.

 

L’Igienica – Servizi di Alta Pulizia – chiedi un’offerta dedicata.
Felici di servirvi. Da 90 anni.

logo-e

 

 

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Michele Orlandi Nessun commento

Spazi confinati. L’arte della pulizia ed igienizzazione

SPAZI CONFINATI. L’ARTE DELLA PULIZIA ED IGIENIZZAZIONE  

Eseguire pulizie e igienizzazioni dentro spazi confinati richiede una preparazione professionale adeguata, unita ad attrezzatura ed prodotti idonei. Si tratta infatti di ambienti dove il rischio e l’impatto sulla salute sono estremamente elevati, tanto che si è resa necessaria specifica regolamentazione in merito.

Cosa sono gli spazi confinati

Per “spazio confinato” e anche “ambienti sospetti di inquinamento”, si intende un qualsiasi ambiente limitato, in cui le condizioni di lavoro sono particolarmente disagiate. Il pericolo di infortunio grave è molto elevato, a causa della presenza di sostanze pericolose e/o delle condizioni di pericolo in cui ci si trova ad operare (ad es. la mancanza di ossigeno o la presenza di sostanze inquinanti e/o esalazioni di prodotti residui). Nella migliore delle situazioni, le difficoltà sono legate all’areazione e allo spazio, spesso poco accessibile, in quanto si tratta di spazi concepiti più per la conservazione di prodotti (ad esempio alimentari) che per la presenza di persona.

Indicativamente, rientrano nella definizione di spazi confinati:

  • Silos
  • Cisterne
  • Pozzi confinati
  • Forni
  • Anfratti interrati
  • etc.

La regolamentazione in materia “pulizia spazi confinati” e professionalità richieste.

La materia della pulizia ed igienizzazione degli spazi confinati è regolamentata dal Decreto 177/2011Regolamento recante norme per la qualificazione delle imprese e dei lavoratori autonomi operanti in ambienti sospetti di inquinamento o confinanti”.

(Vedi su Gazzetta Ufficiale)

La regolamentazione prevede anche disposizioni che si applicano solo ai datori di lavoro committenti, specificando che qualsiasi attività lavorativa nel settore degli ambienti sospetti di inquinamento o confinati può essere svolta: “unicamente da imprese o lavoratori autonomi qualificati in ragione del possesso di particolari requisiti”.

L’Igienica. L’arte della pulizia ed igienizzazione degli “spazi confinati” nel settore alimentare.

L’Igienica, Servizi di Alta Pulizia, opera da anni con professionalità e rigorosa attenzione in ambito pulizie di spazi confinati, in particolare nel settore alimentare.

Il settore alimentare industriale presenta specifiche esigenze legate alla conservazione ed immagazzinamento della produzione (oli, vino, farine, liquidi di varia natura, etc) e alle precise normative in ambito pulizia ed igiene del settore alimentare. Un silos destinato per esempio all’immagazzinamento di prodotti alimentari genera residui e scorie che richiedono un’azione d’intervento specifica e programmata, capace di non inficiare la produttività complessiva con il rischio di generare extra-costi.

L’Igienica, Servizi di Alta Pulizia, è in grado di offrire programmi consulenziali e su misura, dedicati alla pulizia ed igienizzazione degli “spazi confinati”, in linea con la filosofia di approccio che mette al primo posto la qualità del servizio offerto al Cliente e il rispetto dello Staff e di chi vi opera.

 

Affidandosi ad un programma di attività dedicate a “spazi confinati” de L’Igienica, si ha la certezza di poter contare su interventi professionali e l’impiego di attrezzature e prodotti idonei. Non solo. Il personale de L’Igienica è debitamente addestrato per tali mansioni, e preparato ad un’attenta valutazione del rischio. La pianificazione di scenari di emergenza non è infatti da sottovalutare, per evitare drammatici rischi.

 

Chiedi maggiori informazioni
L’Igienica – Servizi di Alta Pulizia.