Halyomorpha halys disinfestazione cimici asiatiche
Emanuele Florio ottobre 16, 2017 Nessun commento
Autunno e cimici asiatiche

Ne abbiamo ampiamente sentito parlare lo scorso anno e per quest’anno ci aspettiamo analogo impatto. Parliamo delle cimici asiatiche, dette anche cimici cinesi o cimici brune (Halyomorpha halys), le cui invasioni procurano ingenti danni alle coltivazioni e fastidi alle abitazioni e in ogni spazio civile ed industriale.  Leggi di più…>>

Le belle e tiepide giornate di ottobre sono meravigliose da vivere, ma sono anche la perfetta condizione di vita di questi fastidiosi insetti. Ai primi freddi infatti, le cimici asiatiche cercano riparo e calore negli spazi chiusi, in particolare negli stipiti di porte e finestre e negli anfratti. In primavera le cimici riprendono nuova vita, raggiungono le piante e la vegetazione per nutrirsi in particolare di piante da frutto, e quindi per accoppiarsi e per depositare le uova.

Si calcola che le femmine depositino fino a 500 uova e che la durata dello sviluppo ad insetti adulti è di ca. 50 giorni. Gli autunni ed inverni miti, come quello passato del 2016 favoriscono la sopravvivenza degli insetti. Da queste premesse è chiaro come il passo verso vere e proprie invasioni sia breve.

Prevenire l’invasione di cimici asiatiche

Sono ampiamente noti i danni che le cimici cinesi provocano alla vegetazione, in particolare per le piante di pero, melo e pesco, tali da richiedere l’intervento del Ministero della Salute che solo recentemente quest’anno ha autorizzato in via definitiva l’uso di prodotti insetticidi specifici per combattere Halyomorpha Halys giudicata una vera e propria emergenza fitosanitaria. (fonte www.ilpuntocoldiretti.it),

Non meno importante la prevenzione delle invasioni di cimici nelle aziende civili ed industriali dove grosse concentrazioni di insetti possono procurare danni ingenti a macchinari e cose, e in particolare nelle aziende alimentari, dove l’igiene deve essere garantito al più alto livello per mantenere il rispetto delle normative vigenti in ambito sicurezza alimentare.

Perché intervenire in Autunno per prevenire le invasioni di cimici asiatiche

L’autunno si presenta come il momento ottimale di intervento grazie alla condizione di riposo e stanziale della cimice asiatica. Gli interventi di disinfestazione risultano pertanto più mirati ed incisivi, consentendo un’economia in termini di tempo e utilizzo prodotti disinfestanti.

Tecniche di intervento per prevenire le infestazioni di cimici

Il professionale staff L’Igienica della Divisione Pest Control, è qualificato per trattamenti specifici in ogni spazio civile ed industriale, e nelle abitazioni private. Il tipo di intervento viene calibrato in funzione dell’area di trattamento da trattare. Possono essere utilizzati insetticidi micro-incapsulati a rilascio lento, così che l’azione di disinfestazioni risulti più duratura e sicura (v. blog)

Per prevenire l’invasione di cimici asiatiche, intervieni ora nella stagione autunnale.
Trattamenti professionali per grandi spazi civili ed industriali e per abitazioni.
Affidati a L’Igienica – Servizi di Alta Pulizia, Divisione Pest Control.

Richiedi ora maggiori informazioni!
L’Igienica – Servizi di Alta Pulizia.

 

Share Button

Emanuele Florio

Responsabile del servizio Pest Control de L’Igienica, svolge consulenze tecniche e ricerca soluzioni in ambito disinfestazione, derattizzazione e disinfezione, per ogni tipo di ambiente, pubblico o privato, all’aperto o inserito in contesti chiusi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *